Napoli, fuga con la pistola giocattolo: 2 arresti

L’inseguimento al centro storico

I due, in sella ad uno scooter, sono stati notati dai poliziotti, nel corso dei normali servizi di prevenzione e controllo del territorio, mentre avvicinavano un gruppo di giovani in Via Santa Maria di Costantinopoli. Ciro Cardamone, pregiudicato di 29 anni e Valerio Rispoli, 24enne, sono stati arrestati nella notte a Napoli dagli agenti della sezione “Pronto Intervento” della Squadra Mobile, perché accusati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti, discesi dall’auto di servizio, hanno imposto l’Alt Polizia ma i due, pur di sfuggire al controllo, dopo aver provocato delle contusioni ad uno agente, urtandolo con il manubrio dello scooter, si sono dati alla fuga. Ne è scaturito un inseguimento, nel corso del quale il passeggero si è liberato di una pistola, poi risultata giocattolo, recuperata dai poliziotti. Con non poche difficoltà, i due sono stati bloccati ed arrestati in Via Brogia. Sul posto, anche le volanti dell’Upg che hanno condotto gli arrestati in Questura. Lo scooter sul quale viaggiavano i due è stato sequestrato. Tre poliziotti hanno riportato lesioni guaribili in 10 giorni.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest