Napoli, fucile trovato in un sacco di rifiuti alla Sanità

Con l’arma, risultata rubata, 50 cartucce fiocchi calibro 38 mm, e numerose altre cartucce di vario calibro

Gli agenti dell’Ufficio di Prevenzione Generale, durante un accurato controllo del territorio effettuato ieri, hanno rinvenuto l’arma, che risulta essere oggetto di furto, regolarmente denunciato presso la stazione dei Carabinieri di Matera e tutte le cartucce. A Napoli in un terreno incolto ed abbandonato, recintato da mura, in via Arena della Sanità, era sepolto all’interno di un sacco di plastica per i rifiuti di colore nero, un fucile a canne mozze marca Breda, 7 cartucce Ranger calibro 57mm, 50 cartucce fiocchi calibro 38 mm, e numerose altre cartucce di vario calibro.  Il tutto è stato sequestrato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest