Castel Volturno, senza fissa dimora arrestato per violenze

Il 34enne già sottoposto alla misura del divieto di dimora nel Comune

Il provvedimento è stato emesso a seguito delle violazioni alle prescrizioni imposte dalla misura cautelare. I Carabinieri di Castel Volturno, nel Casertano, hanno eseguito un’ordinanza di aggravamento della misura cautelare, emessa dall’ufficio gip del Tribunale Ordinario di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di Caleb Akpanu, 34 anni, del Ghana, senza fissa dimora, pregiudicato, irregolare sul territorio nazionale, già sottoposto alla misura del divieto di dimora in quel comune poiché colpevole dei reati di violenza e lesioni personali, commessi nei confronti di connazionale. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest