Napoli, evade dai domiciliari e va in albergo: arrestata

La 34enne ha riferito ai poliziotti che lo straniero con cui conviveva aveva lasciato l’abitazione portandosi via le chiavi non consentendole più di rientrare

La donna anziché trovarsi presso l’indirizzo cui era detenuta, è stata sorpresa dai poliziotti in un albergo di Via Milano. Ieri sera a Napoli gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vasto – Arenaccia, hanno arrestato la 34enne pregiudicata, originaria di Caserta, Daniela Marrocco in quanto ritenuta responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari. Secondo quanto da lei riferito, lo straniero con cui conviveva aveva lasciato l’abitazione portandosi via le chiavi non consentendole più di rientrare. Daniela Marrocco, già nota per i suoi numerosissimi precedenti penali e di polizia, era stata ristretta ai domiciliari in quanto accusata di una rapina. Domattina sarà processata con rito direttissimo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest