Napoli, Castellammare di Stabia: pugni alla compagna arrestato cinquantenne

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine

Un 51enne di Castellammare di Stabia, a Napoli, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti nell’abitazione dove l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, vive con la compagna 36enne dopo una chiamata dei vicini allarmati da urla. Entrati in casa, i carabinieri hanno bloccato l’uomo autore della violenta aggressione a schiaffi e pugni al volto. Alla vista dei militari il 51enne ha provato a spintonarli per guadagnarsi la fuga ma invano, è stato bloccato, arrestato e, al termine delle formalità, portato in carcere. E’ emerso che la donna subiva umiliazioni e aggressioni da mesi ma era talmente terrorizzata dal compagno che non aveva mai denunciato.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest