Napoli, 22mila dosi di eroina e kobret in cantina: arrestato 44enne

L’arresto a Piscinola

C’erano ben 22mila dosi di eroina e kobret nascoste in cantina. A Napoli i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna hanno rinvenuto i 22 chili di droga nella cantina del 44enne Salvatore Sarnelli, di Piscinola, già noto alle forze dell’ordine: l’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.
Dopo le formalità è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest