Mondragone, picchia l’anziana zia per soldi: preso 34enne

L’uomo accusato di tentata estorsione

I militari dell’Arma, a seguito della richiesta d’intervento della vittima,  hanno ritenuto che l’uomo le avesse procurato lesioni personali e l’avesse minacciata di morte qualora non gli avesse consegnato del denaro. Carabinieri della Stazione di Mondragone, nel Casertano, in  viale Margherita hanno proceduto all’arresto del pregiudicato 34enne Vincenzo Palmieri Bonifacio, accusato di tentata estorsione nei confronti della propria zia convivente. L’anziana donna è stata soccorsa da personale sanitario che le ha riscontrato un trauma contusivo al polso sinistro, guaribile in due gironi. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest