Le scuole di Salerno coinvolte nel processo di compostaggio

Iniziativa di sensibilizzazione è stata sostenuta dalla Cir Food, Società erogatrice del servizio di ristorazione scolastica

Gli alunni delle scuole primarie di Salerno sono state coinvolte in un’iniziativa di sensibilizzazione al processo di compostaggio in tutte le sue fasi. Iniziativa sostenuta dalla Cir Food, Società erogatrice del servizio di ristorazione scolastica alle scuole dell’infanzia e primarie cittadine e appoggiata dagli Assessorati alla Pubblica Istruzione e all’Ambiente. Gli alunni sono stati sensibilizzati al completo processo a partire dalla suddivisione dei rifiuti, dopo il consumo dei pasti, fino all’inserimento degli stessi nelle compostiere, assegnate in dotazione alle scuole dalla Società erogatrice dei pasti. Alla presentazione, oltre agli assessori Eva Avossa e Angelo Caramanno, hanno preso parte i rappresentanti della Società “Cir Food”, della Società “Salerno Pulita” e di Legambiente Salerno, ed, inoltre, le scolaresche degli Istituti che hanno aderito a tale iniziativa. Durante la manifestazione è stato dato atto che la Cir Food, ha donato le compostiere che sono state già consegnate  Nei prossimi giorni saranno installate le compostiere donate dalla Cir Food; saranno inoltre svolti corsi istruttivi e formativi sulla gestione e scelta dei rifiuti organici al fine di attivare un buon e corretto inserimento degli stessi nelle compostiere.  Con l’occasione è stata presentata anche la Web App “Menù Chiaro”, predisposta dalla Cir Food, che ha dato ampie ed esaustive delucidazioni sullo sviluppo del servizio. In buona sostanza, con tale procedura si dà accesso a tutti di conoscere preventivamente i menù che saranno predisposti nell’arco della settimana, i prodotti che verranno utilizzati e quant’altro necessario conoscere.

Monica De Santis
Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest