Furto d’energia in bar, negozi e centro scommesse: 6 denunce a Chiaiano, Capodimonte e Ponti Rossi

I controlli dei carabinieri col supporto di personale dell’Enel

A Napoli i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Vomero insieme a colleghi delle locali stazioni e con il supporto tecnico di personale dell’Enel hanno effettuato controlli in locali pubblici ed esercizi commerciali.

Denunciate 6 persone accusate della manomissione di contatori di energia mediante allacciamenti diretti che bypassavano i misuratori o l’applicazione di potenti magneti per diminuire la registrazione dei consumi in 3 bar (2 di via Scaglione e 1 di via Francesco Curia), 2 esercizi commerciali (entrambi di via Scaglione) e un centro scommesse di via dei Ponti Rossi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest