Frattamaggiore, cocaina nella caffettiera: arrestata 57enne

La donna accusata di detenzione di stupefacente a fini di spaccio

In una caffettiera erano nascosti 10,7 grammi di cocaina. A Frattamaggiore I carabinieri della locale stazione e i colleghi dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Casoria hanno arrestato Rosetta Benedetto, una 57enne già nota alle forze dell’ordine. In casa della donna anche una busta da lettere contenente fogli con annotati nome e cifre per tenere la contabilità dell’attività di spaccio. La 57enne è accusata di detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Lo stupefacente e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest