Coronavirus, Napoli:  M5s chiede a de Magistris istituzione Banco alimentare

Evitare che emergenza diventi tragedia 

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle chiedono alla Giunta De Magistris di istituire un “banco alimentare comunale” per la consegna ai bisognosi di un pacco contenente generi di consumo ogni due settimane.
L’ iniziativa – affermano i consiglieri di M5S Matteo Brambilla e Marta Matano dovrebbe svolgersi in convenzione con la Caritas, la Protezione civile, e le Onlus benefiche.E’ un dovere etico intervenire al più presto per evitare che l’emergenza si trasformi in tragedia – affermano i consiglieri di M5S – sono purtroppo tantissime, le persone che si trovano, in questi tempi del tutto simili ad una guerra, a essere privi di mezzi di sostentamento e di beni essenziali L’unica soluzione è che la comunità si faccia carico, verso i più bisognosi di provvedere alle loro esigenze.
Il pacco dovrebbe essere ritirati dagli interessati nelle sedi degli Enti convenzionati o consegnato direttamente presso la residenza” 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest