Castellammare di Stabia, deve espiare 8 anni: arrestato

Il 41enne Raffaele Apuzzo condotto a Poggioreale

Gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia hanno bloccato l’uomo nella sua abitazione in Via Traversa Lattaro, confinante con il popolare rione Savorito. Raffaele Apuzzo, 41enne stabiese, è stato arrestato dalla Polizia di Stato alle prime luci dell’alba di ieri.

I poliziotti hanno dato esecuzione al provvedimento di determinazione pene concorrenti, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. L’uomo deve espiare una pena di 8 ani, 7 mesi e 18 giorni di reclusione, il pagamento di una multa di 2.400 euro,  interdizione dai pubblici e legale durante la pena ed all’atto della scarcerazione sarà sottoposto alla misura della libertà vigilata per due anni. L’uomo, pregiudicato di elevato spessore criminale, era sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova con Ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Napoli. I poliziotti, lo hanno condotto presso la casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest