Benevento: Non accetta la separazione e tenta il suicidio

La donna soccorsa dalla polizia dove l’allarme lanciato da un amico

Non accetta di separarsi dal marito e per questo, una 48enne di Benevento tenta il suicidio. E’ accaduto al Rione Ferrovia dove la donna vive ed ha cercato di togliersi la vita con un mix di alcool e farmici. L’immediato intervento della Polizia ha però evitato la tragedia. Soccorsa, infatti, la donna è stata trasportata in ospedale dove è stata ricoverata per accertamenti. A far scattare l’allarme è stato un amico della donna che ha allertato la Squadra Mobile. Giunti sul posto, i poliziotti hanno dovuto forzare la finestra del bagno per entrare all’interno dell’abitazione, dove hanno rinvenuto priva di sensi la donna.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest