Acerra, sequestrate 15 aziende per smaltimento illecito rifiuti

 

Brillante intervento di controllo sul territorio

Operazione di controllo straordinario del territorio nell’area di Acerra disposta dall’incaricato per il contrasto al fenomeno dei roghi nella regione Campania, Gerlando Iorio. In campo 39 equipaggi, per un totale di oltre 110 unità appartenenti a Esercito, ma anche polizia, carabinieri, forestali, Guardia di finanza, vigili del fuoco, agenti di polizia municipale e della Città metropolitana nonché funzionari dell’Arpac, dell’Asl e dell’ispettorato del Lavoro. Sono stati effettuati controlli presso 19 attività imprenditoriali e commerciali ed è stato attuato un mirato servizio congiunto di pattugliamento del territorio: 15 sono le aziende sequestrate, attive nel settore tessile, logistico, dell’autoriparazione e del recupero dei rifiuti. Sono, invece, 64 le persone identificate di cui 17 denunciate all’autorità giudiziaria per emissione in atmosfera e in fogna, smaltimento illecito, abbandono e traffico illecito di rifiuti. Contestate violazioni amministrative per circa 26mila euro

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest