Acerra, marijuana in casa: arrestato 24enne

Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati 39 vasi contenenti piantine di marijuana di circa 20 centimetri, nonché un contenitore di vetro con circa 1,7 chilogrammi della stessa pianta defogliata e già pronta per la vendita

I poliziotti, nel corso di una perquisizione, hanno scoperto che al piano terra della abitazione, in via Napoletano, c’era una stanza adibita alla coltivazione della marijuana. Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Acerra hanno arrestato il 24enne del posto Francesco De Lucia, accusato di coltivazione e detenzione ai fini dello spaccio di sostanza stupefacente. Nel corso dell’operazione sono stati sequestrati 39 vasi contenenti piantine di marijuana di circa 20 centimetri, nonché un contenitore di vetro con circa 1,7 chilogrammi della stessa pianta defogliata e già pronta per la vendita. Nella camera c’era anche tutta l’attrezzatura per la coltivazione. Il 24enne è stato posto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest