Sandra Milo: “Da giovane tutti mi toccavano il sedere” – L’angolo sticazzi

Le cose di cui vantarsi

Come inimicarsi, in una volta sola, uomini e donne. “Il maschio si manifesta toccando, tentando di prendere qualcosa che gli piace” sostiene Sandra Milo, intervendo a “I Lunatici” su Rai Radio 2. Dopo aver espresso la sua stima al genere maschile, l’attrice 85enne passa a quello femminile. “La donna, con le sue rivendicazioni, è un tantino fuori di testa – afferma con autocompiacimento -. Gli uomini si sfogano con le molestie sessuali, ma è sempre stato così”. E per concludere l’acuta riflessione, la Milo rivela: “Quando ero giovane tutti mi toccavano il sedere. Mi dava fastidio, non accettavo. Era una forma di ammirazione comunque”. Pensa quando volevano esprimere una forma di disprezzo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest