Lele Mora: “Scontata la pena fonderò un partito”

L’ex agente dei vip è in prova ai servizi sociali. Una sorta di palestra per futuri politici nostrani

Appena finito di scontare la pena fonderà un partito. Lele Mora ha capito tutto della politica italiana, e da condannato lancia il suo annuncio urbi et orbi. “Quando avrò finito l’affidamento sono pronto a entrare in politica” dichiara alle Iene. L’ex agente dei vip è in prova ai servizi sociali. Una sorta di palestra per futuri politici nostrani, in pratica. Nel curriculum ha processi per bancarotta e per il Rubygate di Berlusconi: crediti che, oggi come oggi, fanno punteggio. “Io non ho mai fatto politica, forse – minaccia – un giorno la farò. Preparo un movimento politico che farò quando ho finito il mio affidamento. Io ho già pronto tutto”. Non si spaventi Mora: anche la politica è pronta ad accoglierlo.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest