Formigoni in carcere è tranquillo – L’angolo sticazzi

Se è tranquillo lui, figuriamoci noi

Carcere di Bollate, Roberto Formigoni è apparso “sereno” e “tranquillo” agli operatori durante i colloqui, informa l’Ansa. L’ex governatore lombardo è entrato nel penitenziario stamane, dopo la condanna definitiva per corruzione. Se è tranquillo lui, figuriamoci noi: ne riparliamo tra 5 anni e 10 mesi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest