Spettacolo di solidarietà all’Alambra di Cava de’ Tirreni

L’iniziativa a sostegno del centro di riabilitazione “La Nostra Famiglia”

Il cinema-teatro Alambra di Cava de’ Tirreni ospiterà lunedì 29 lo spettacolo comico dal titolo “ ‘O figlio ‘e pàtemo” di Giovanni Bonelli e Andrea Avallone, con la partecipazione di Enzo Galdo, Francesca Musa e Lucia Aceto, per la regia è di Vincenzo Giandrea. Si tratta di una serata di beneficenza che vedrà anche la partecipazione di ospiti come il cabarettista Angelo Di Gennaro, il musicista Carmine Caiazzo, e gli atleti della Ginnastica Salerno Gianmarco Di Cerbo, Nicola Bartolini e Salvatore Maresca che parteciperanno alle olimpiadi di Tokyo 2020. La serata inizierà sotto la protezione del beato fondatore de La Nostra Famiglia, Luigi Monza, che sarà ricordato in preghiera durante la celebrazione eucaristica delle 18.30 al Duomo di Cava de’ Tirreni. Tale serata è stata organizzata in favore de “La Nostra famiglia” di Cava che sta allestendo il nuovo Centro di Riabilitazione per i bambini con ogni tipo di difficoltà. Per assistere allo spettacolo si può andare acquistare il biglietto presso il Centro di Riabilitazione de La Nostra Famiglia (tel. 089 441094 e-mail eventi.cava@lanostrafamiglia.it) e/o presso le parrocchie dell’Arcidiocesi Amalfi Cava de’ Tirreni con un contributo minimo di 10 euro che andrà a sostenere l’allestimento degli arredi e attrezzature specifiche del nuovo Centro di Riabilitazione in costruzione.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest