Sorrento ospita gli incontri internazionali del cinema “Premi Vittorio De Sica”

La manifestazione avrà inizio il 10 aprile. Tra gli ospiti Christian De Sica, Doris Dörrie, Pupi Avati, Dario Argento e Lino Banfi

In collaborazione con i Premi David di Donatello, ritornano anche quest’anno a Sorrento i prestigiosi “Premi Vittorio De Sica”. La manifestazione che prenderà il via il prossimo 10 aprile e si concluderà il 14 aprile, quest’anno sarà dedicata alla Germania e alla sua cinematografia. Tra le anteprime, che saranno proposte al pubblico “Adam&Evelyn” di Andrea Goldstein, “Ancora un giorno” di Raúl de la Fuente e Damian Nenow Evento Speciale Sonorizzazione live de “Il gabinetto del Dottor Caligari”. Anche quest’anno le cinque giornate di lavori vedranno alternarsi eventi, incontri con autori e protagonisti, tavole rotonde, panel con ospiti, proiezioni e anteprime. Attesi a Sorrento numerosi ospiti tra cui Christian De Sica, Doris Dörrie, Pupi Avati, Dario Argento, Lino Banfi, Anne Kenis, Markus Goller, Yasemin Samdereli. Fulcro di questa edizione, come detto, sarà la Germania e la sua cinematografia, omaggiata a Sorrento anche con una retrospettiva dedicata alle protagoniste del cinema tedesco. Accanto alle registe tedesche contemporanee e alla loro più recente produzione, cui è dedicata la retrospettiva della nuova edizione degli “Incontri”, sarà a Sorrento anche la regista, produttrice e scrittrice tedesca Doris Dörrie, ospite d’onore di questa edizione. Tra le più importanti figure femminili del cinema tedesco contemporaneo, Doris Dörrie nel corso della sua carriera ha diretto, scritto e prodotto decine di film. L’apertura della manifestazione è prevista per mercoledì 10 aprile al Cinema Tasso alle ore 21. Saranno Christian De Sica e la sua famiglia ad inaugurare la 41esima edizione degli “Incontri”, ospiti della manifestazione per presentare tutte le novità dei prestigiosi Premi Vittorio De Sica. L’incontro sarà preceduto dalla proiezione del tedesco Benvenuti in Germania, già campione d’incassi in patria. A Sorrento non si renderà omaggio solo al cinema tedesco contemporaneo, ma verrà celebrato anche uno dei capisaldi di questa cinematografia con la proiezione speciale per il pubblico de Il Gabinetto del Dottor Caligari con sonorizzazione dal vivo (giovedì 11 aprile, Cinema Tasso). Film-manifesto dell’estetica espressionista realizzato nel 1920 da Robert Wiene. Tra le attività in programma a Sorrento, non mancheranno gli appuntamenti con alcuni protagonisti del cinema italiano. Il regista Pupi Avati e il fratello Antonio Avati (sabato 13 aprile ore 12.00) nel corso del quale ripercorreranno le tappe della loro fortunata carriera. Alle ore 17.30 si terrà anche il primo degli appuntamenti di “Ciak Incontra”, realizzati in collaborazione con il magazine Ciak. Secondo appuntamento per “Ciak Incontra” sarà domenica 14 aprile (ore 17.00) con Lino Banfi: il comico, attore e personaggio televisivo, ripercorrerà gli anni della sua carriera e i film e le trasmissioni televisive che ne hanno fatto parte. Il pubblico di Sorrento avrà inoltre la possibilità di assistere ad un talk su L’Amica Geniale (giovedì 11 aprile) realizzato in collaborazione con Rai Fiction. Non mancheranno le anteprime italiane, dedicate a film di produzione e coproduzione tedesca.

Monica De Santis

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest