Nella chiesa di Santa Marta arrivano “I viaggi di Capitan Matamoros”

Nuovo appuntamento a Napoli con il Festival Internazionale di Commedia dell’Arte

Secondo appuntamento, oggi e domani con “I viaggi di Capitan Matamoros – Drammaturgie della scena”, ovvero il Festival Internazionale di Commedia dell’Arte in scena a Napoli fino al prossimo mese dicembre. In programmazione in questi due giorni “Le disgrazie di Flavio”, proposto dall’Associazione Teatrale Aisthesis e messo in scena, come detto oggi e domani alle ore 20.30, presso la Chiesa di Santa Marta, nel cuore del centro storico di Napoli, all’angolo tra Via Benedetto Croce e Via San Sebastiano. “Le disgrazie di Flavio” è un lavoro scritto da Tiziana Sellato, per la regia di Luca Gatta, e interpretato dagli attori del LICOS (Laboratorio di Composizione Scenica) Giuseppe Fedele, Antonio Buono, Alessandra Martino, Giusy Andolfi, Rossella Luongo e Luca Lombardi. Si tratta di uno spettacolo che appartiene alla Commedia dell’Arte, tratto da un antico scenario della raccolta di Flaminio Scala, “Il teatro delle favole rappresentative” (1611) basato sulle pratiche di improvvisazione, sulle tirate delle maschere più famose e sui lazzi. Prima della messa in scena dello spettacolo ci sarà una visita guidata alla Chiesa di Santa Marta, che partirà alle 20.30, a cura di Artes – Restauro e Servizi per l’Arte, nel segno dell’azione intrapresa dal Festival di valorizzare, attraverso il teatro, luoghi storici di Napoli non sempre fruibili al grande pubblico.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest