Il talentuoso Yoav Levanon al Teatro Verdi di Salerno

Il giovane pianista si esibirà al Massimo Cittadino martedì sera

Si terrà martedì alle ore 20 al Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno il concerto del talentuoso musicista Yoav Levanon. Il programma della serata vedrà l’esecuzione del Preludio Corale e Fuga di César Frank, la Ballata n.4, in fa minore, op. 52 di Fryederyk Chopin, Images, libro I, Reflets dans l’eau (Andantino molto, tempo rubato), Hommage à Rameau (Lento e grave) di Claude Debussy e Rapsodie espagnole di Franz Liszt. Yoav Levanon ha iniziato il suo percorso di studio professionale del pianoforte all’età di 3 anni, e oggi ha 14 anni, ed ha alle spalle una sorprendente carriera, tra performance, premi vinti in prestigiose competizioni, borse di studio ed esibizioni con le orchestre di tutto il mondo. Debutta sul palco all’età di 4 anni e a 5 anni vince la sua prima Competizione Nazionale di Pianoforte di Israele, mentre a 6 anni vince la sua prima Medaglia d’Oro a una competizione internazionale negli Stati Uniti. Viene così invitato a esibirsi sul prestigioso palco del Carnegie Hall di New York. All’età di 7 anni ha debuttato come solista con l’Orchestra da Camera Israeliana e 8 anni si è esibito in apertura per l’“International Summer Jewish Festival” assieme all’Orchestra da Camera Franz Liszt. Da li un continuo crescente che lo porterà ad esibirsi martedì anche a Salerno.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest