Prime precipitazioni in provincia: domani chiuse scuole e università

BENEVENTO – Ha ripreso a piovere nel Sannio, dopo la breve tregua seguita all’alluvione di giovedì. Ed è tornata la paura. L’allerta meteo diramata oggi dalla Protezione civile mette in guardia la città di Benevento e l’intera provincia. In alcuni Comuni la perturbazione è già arrivata. Tra le misure prese dal sindaco del capoluogo, Fausto Pepe, l’ordine di sgombero – anche per i volontari  – dell’area industriale di Ponte Valentino a partire dalle 21.
Il primo cittadino aveva già deciso di prolungare la chiusura delle scuole anche per la giornata di domani. Decisione a cui si allinea l’Università del Sannio.

 

RUBINETTI A SECCO – Intanto la Gesesa Spa rende noto che, perdurando il forte assorbimento da parte della rete di distribuzione, il sistema di erogazione idrica a Benevento non è ancora in grado di equilibrare le portate d’ingresso. La società di gestione idrica provvederà ad effettuare una manovra di chiusura della distribuzione idrica, a partire dalle  23,30 di questa sera, fino alle ore 6 di domani. Le zone interessate alla chiusura del servizio idrico sono: Pacevecchia, Capodimonte, Cancelleria, via Avellino, viale Mellusi e viale Atlantici e relative traverse e Cretarossa.

((Foto Floriana Procaccini-Sei di Benevento se/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest