Il giovane sarebbe vicino al gruppo Vanella Grassi

NAPOLI – Notte di sangue a San Pietro a Patierno, in periferia nord, dove ieri sera un uomo era stato gambizzato. Stanotte i killer sono entrati in azione in via Monte Faito ed hanno freddato Domenico Aporta, 24enne. La vittima aveva precedenti per rapina e droga e, secondo gli investigatori, sarebbe vicina al clan camorristico Vanella Grassi. Durante l’agguato è rimasto ferito ad un braccio Mariano Aporta, il fratello 20enne ed incensurato della vittima. Sull’episodio indaga la polizia.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest