Napoli spettacolo, Lazio asfaltata a domicilio

Gli azzurri dominano: 3-0, a segno Callejon e due volte Insigne

Terzo posto blindato e corsa continua sulla seconda piazza. Un grande Napoli asfalta la Lazio a domicilio: 3-0, a segno Callejon e due volte Insigne. Respinte le ambizioni della squadra di Inzaghi, rispedita a -7. Più forte, elegante e profondo degli avversari, il Napoli ha imposto un gioco degno di una grande squadra e sfoderato un avvolgente tiki-taka made in Sarri, che ha tolto il respiro agli avversari.

 

LAZIO-NAPOLI 0-3 (0-1)

Lazio (3-4-2-1): Strakosha 6, Wallace 5, Bastos 5 (7′ st Hoedt 6), Radu 5.5, Basta 6 (14′ st Patric 5), Parolo 5.5, Murgia 5 (7′ st Keita B. 6.5), J. Lukaku 6, Felipe Anderson 6, Milinkovic-Savic 6.5, Immobile 5.5. (31 Adamonis, 55 Vargic, 11 Crecco, 37 Cardoselli, 9 Djordjevic, 18 Luis Alberto, 25 Lombardi, 71 Tounkara). All.: S. Inzaghi 5

Napoli (4-3-3): Reina 6, Hysaj 6, Albiol 6, K. Koulibaly 6.5, Strinic 6, Allan 6, Jorginho 6.5, Hamsik 6.5 (34′ st Rog sv), Callejon 6.5 (28′ st Zielinski 6.5), Mertens 6.5 (38′ st Milik sv), Insigne 8 (1 Rafael, 22 Sepe, 11 Maggio, 19 Maksimovic, 21 Chiriches, 31 Ghoulam, 42 Diawara, 18 Leandro, 32 Pavoletti). All.: Sarri 7

Arbitro: Irrati di Pistoia 5.5

Reti:  25′ Callejon, 50′ e 91′ Insigne

Reti: angoli: 4-3 per il Napoli. Recupero: 1′ e 4′. Ammoniti: Bastos, Allan, Zielinski e Hysaj per gioco falloso Spettatori: 25.000.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest