Napoli, pari beffa col Sassuolo

A Reggio Emilia azzurri raggiunti sul 3-3 a recupero scaduto, per un ingenuo fallo in area di Manolas, dopo una rimonta nella ripresa

Napoli, che rabbia! A Reggio Emilia è un pari beffa col Sassuolo, nel match infrasettimanale della 25esima. Una gara piena di colpi di scena, culminata nel penalty realizzato al 90′ da Insigne. Ma quando la rimonta pare completa, a recupero scaduto, arriva la doccia gelata: un ingenuo fallo in area di Manolas su Haraslin, che induce l’arbitro a fischiare un altro rigore, il terzo della serata. Dal dischetto trasforma Caputo, per il 3-3 definitivo (nella foto). E sfumano 2 punti importanti nella corsa Champions. In precedenza, un alternarsi di emozioni. Tra esse, un gol annullato ad Insigne per fuorigioco millimetrico, prima concesso poi cancellato per richiamo del Var. Decisione dubbia: un bellissimo destro a giro avrebbe sbloccato la gara. A chiudere avanti la prima frazione è il Sassuolo, grazie alla deviazione di Maksimovic su punizione di Berardi e al primo rigore della partita, realizzato sempre dallo stesso attaccante neroverde. A siglare il temporaneo pari un sinistro nell’angolo di Zielinski dal linite. Ancora più palpitante la ripresa, dove i padroni di casa centrano due legni. Il Napoli, però, prima pareggia con Di Lorenzo su assist di Insigne, quindi passa in vantaggio dagli 11 metri, per un rigore procurato dall’autore del secondo gol. E quando già assapora il successo, arriva l’incredibile il finale choc. Al triplice fischio, il patron De Laurentiis lascia furente lo stadio.

SASSUOLO-NAPOLI 3-3 (2-1)

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 6; Muldur 6 (28’st Toljan 6), Marlon 5.5, Ferrari 5.5, Rogerio 5.5; Lopez 6 (40’st Obiang sv), Locatelli 7; Berardi 7.5 (40’st Oddei sv), Defrel 6 (34’st Traore sv), Djuricic 6 (40’st Haraslin 5); Caputo 7. In panchina: Pegolo, Turati, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Raspadori, Kyriakopoulos. Allenatore: De Zerbi 6
Napoli (4-2-3-1): Meret 6; Di Lorenzo 6.5, Rrahmani 5.5, Maksimovic 4.5 (41’st Manolas 5), Hysaj 5 (28’st Ghoulam 6); Fabian Ruiz 5, Demme 6 (28’st Bakayoko 6); Politano 5.5, Zielinski 7 (40’st Lobotka sv), Insigne 7.5; Mertens 5 (22’st Elmas 6.5). In panchina: Contini, Ospina, Zedadka, Mario Rui, Costanzo, D’Agostino, Cioffi. Allenatore: Gattuso 5.5
Arbitro: Marini di Roma 6
Reti: 36’pt Maksimovic (a), 38’pt Zielinski, 46’pt Berardi (r), 27’st Di Lorenzo, 45’st Insigne (r), 50’st Caputo (r)
Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Djuricic, Demme, Marlon, Ghoulam. Angoli: 6-4. Recupero: 2′ pt, 3′ st

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest