Gli azzurri vincono 2-1 con reti di Insigne e Higuain. Lemina accorcia per i bianconeri

NAPOLI – Il Napoli soffre e dà spettacolo con la Juventus. Vince 2-1, scatenando l’entusiasmo sugli spalti, dopo la freddezza di avvio stagione. Al 25′ vantaggio azzurro con Insigne che al limite dell’area chiede il triangolo ad Higuain e conclude con un rasoterra alla destra di Buffon. Al 40′ però Lorenzinho si accascia per un problema ad una gamba ed è costretto ad uscire. Il Napoli raddoppia al 61′. Higuain ruba palla a metà campo, entra in area e fa partire un fendente sinistro che buca ancora il portiere juventino. Uno svarione difensivo riapre la gara due minuti dopo. Koulibaly e Albiol si ostacolano su un rinvio di testa, cross dalla sinistra di Dybala, nessuno la prende e sul secondo palo deviazione vincente di Lemina. Ma il risultato non si sblocca più: per gli uomini di Sarri è festa.

 

INSIGNE KO – A fine gara c’è cauto ottimismo sulle condizioni di Lorenzo Insigne. La prima diagnosi è di una sospetta, lieve, distorsione al ginocchio destro, quello operato nella scorsa stagione. Il giocatore ha avvertito una fitta e ha lasciato il posto a Mertens a fine primo tempo. Domani si sottoporrà ad esami più approfonditi. Il ginocchio infortunato è lo stesso.

 

STRISCIONE – Prima della gara, i calciatori azzurri hanno esposto a centrocampo lo striscione con la scritta “Forza Nicola”, per solidarietà al poliziotto Nicola Barbato, gravissimo dopo l’agguato di un malvivente a Fuorigrotta giovedì sera.

 

NAPOLI-JUVENTUS 2-1 (1-0)

Napoli (4-3-3): Reina 6, Hysaj 7, Albiol 6, Koulibaly 6,5, Ghoulam 6,5, Allan 7,5, Jorginho 6, Hamsik 6,5 (35′ st Lopez sv), Callejon 6, Higuain 7,5 (39′ st Gabbiadini sv), Insigne 6,5 (39′ st Mertens 5,5). (1 Rafael, 22 Gabriel, 11 Maggio, 3 Strinic, 4 Henrique, 21 Chiriches, 94 Chalobah, 6 Valdifiori, 77 El Kaddouri). All.: Sarri 7

Juventus (4-4-2): Buffon 5,5, Padoin 6 (43′ st Alex Sandro sv), Bonucci 5,5, Chiellini 6,5, Evra 5,5, Lemina 6,5, Hernanes 5 (19′ st Cuadrado 6), Pereyra 6,5, Pogba 6,5, Zaza 5,5, Dybala 6 (25′ st Morata). (25 Neto, 38 Audero, 15 Barzagli, 22 Asamoah, 24 Rugani, 16 Cuadrado, 27 Sturaro, 9 Morata). All.: Allegri 5,5

Arbitro: Orsato di Schio 6. Reti: nel pt 25′ Insigne; nel st 16′ Higuain, 18′ Lemina. Angoli: 4-4

Recupero: 3′ e 3′. Ammoniti: Ghoulam, Evra, Callejon, Padoin e Morata per gioco scorretto; Bonucci per proteste. Spettatori: 45 mila
napoliJuventus_striscione_Barbato_ildesk

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest