Morricone trionfa alla notte degli Oscar insieme a Di Caprio

Standing ovation per il maestro di tante colonne sonore, premiato per The Hateful Eight

“Dedico questa musica e questo Oscar a mia moglie Maria”. Sono le parole con cui Ennio Morricone termina il suo discorso di ringraziamento all’Academy per il premio Oscar ricevuto, prima di ricevere una standing ovation. Il compositore di tante colonne sonore memorabili viene premiato per The Hateful Eight, la pellicola di Quentin Tarantino. E’ un riconoscimento che arriva a 87 anni dopo una carriera trionfale, in cui però la statuetta era stata solo sfiorata in diverse occasioni. “Grazie per il prestigioso riconoscimento – dice Morricone a platea del Dolby Teathre -, un pensiero va agli altri nominati, in particolare a John Williams. Non c’è una grande colonna sonora senza un grande ispiratore come Tarantino ed il suo team che ringrazio per avermi scelto”.

 

 

I PREMIATI

Miglior attore protagonista a Leonardo DiCaprio per Revenant.

Miglior attrice protagonista a Brie Larson per Room.

Miglior film Il caso Spotlight

Miglior regia Alejandro Gonzales Inarritu per Revenant

Miglior attore non protagonista a Mark Rylance per Il ponte delle spie.

Miglior attrice non protagonista a Alicia Vikander per The Danish Girl

Miglior sceneggiatura non originale a Charles Randolph e Adam McKay per la La Grande Scommessa

(Foto Maestro Ennio Morricone/Fb)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest