Furia Ibra, Napoli ko col Milan

Al San Paolo i rossoneri passano 3-1: doppietta dello svedese, Mertens dimezza, Hauge chiude nel recupero

La furia Ibrahimovic si abbatte sul Napoli. Gli azzurri vanno ko col Milan al San Paolo, nel posticipo serale dell’ottava giornata. A firmare l’1-3 è lo svedese, autore di una doppietta. Nella prima frazione salta all’altezza degli 11 metri, su cross da sinistra, ruba il tempo a Koulibaly e devia di testa in rete. Nella ripresa realizza sottomisura con un colpo di coscia. Il Napoli prova a reagire, e Mertens dimezza, riaprendo i giochi. Ma l’espulsione di Bakayoko – per doppia ammonizione – penalizza la squadra di Gattuso, già in difficoltà, e ancora appesantita nella manovra. Il ritorno del Napoli non basta, e nel recupero Hauge chiude il match, con un sinistro a conclusione di un doppio passo in area. Gli azzurri recriminano, però, per una traversa colta da Di Lorenzo, e per una gomitata di Ibra a Koulibaly, non rilevata dall’arbitro. Così i rossoneri staccano gli azzurri, lontani 6 punti e scivolati al sesto posto. Una serata da dimenticare.

NAPOLI-MILAN 1-3 (0-1)

Napoli (4-2-3-1): Meret 6; Di Lorenzo 5, Manolas 5.5, Koulibaly 5, Mario Rui 5; Fabian Ruiz 5.5 (45′ st Elmas sv), Bakayoko 5; Politano 6.5 (24′ st Petagna 6), Lozano 5.5 (11′ st Zielinski 6), Insigne 5.5; Mertens 6.5. In panchina: Ospina, Contini, Maksimovic, Ghoulam, Malcuit, Demme, Lobotka, Llorente. Allenatore: Gattuso 5

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma 6.5; Calabria 6.5, Kjaer 6.5, Romagnoli 5.5, Hernandez 7; Bennacer 6.5, Kessie’ 6.5; Saelemaekers 6 (28′ st Castillejo 6), Calhanoglu 6.5 (42′ st Krunic sv), Rebic 6.5 (29′ st Hauge 7); Ibrahimovic 8 (34′ st Colombo sv). In panchina: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Duarte, Gabbia, Conti, Diaz, Tonali. Allenatore: Pioli 6.5 (in panchina il collaboratore Bonera)

Arbitro: Valeri di Roma 5
Reti: 20′ pt e 9′ st Ibrahimovic; 18′ st Mertens, 50′ st Hauge
Note: serata serena, terreno in discrete condizioni. Espulso: Bakayoko, al 20′ st, per doppia ammonizione. Ammoniti: Calabria, Rebic, Kessie’, Mario Rui, Castillejo. Angoli: 8-5. Recupero: 3′; 7′

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest