De Laurentiis annuncia la conferma di Sarri: “E niente offerte per Higuain, per me resta”

Il presidente del Napoli durante la presentazione del prossimo ritiro a Dimaro: “Nessun dubbio sul rapporto col tecnico.  Per il Pipita c’è una clausola rescissoria e non mi sembra che sia oggetto di discussioni,. Se arrivano offerte valuteremo, ma dipende da come finisce il campionato, perché i giocatori hanno l’ambizione di giocare certe competizioni”

“Sarri sarà in ritiro a luglio? Certo che ci sarà, avevate qualche dubbio?”. E’ il primo annuncio di De Laurentiis nel corso della presentazione del ritiro del Napoli della prossima estate a Dimaro. Il secondo è un quasi annuncio: “Non ho ricevuto offerte per Higuain, fino a prova contraria rimane con noi. C’è una clausola rescissoria e non mi sembra che sia oggetto di discussioni, se arrivano offerte valuteremo, ma dipende da come finisce il campionato, perché i giocatori hanno l’ambizione di giocare certe competizioni”. E tanto per intendersi  “lo scorso anno non abbiamo giocato la Champions League e ora vogliamo tornarci. Ci sono squadre come il Chelsea ad esempio – ricorda il presidente del Napoli – che non potranno offrire ai calciatori l’opportunità di giocare la Champions”. Sarri e Higuain sono i pilastri su cui il club vuole costruire il Napoli della prossima stagione. Scontata la conferma del tecnico, ribadita la volontà di non far partire il Pipita anche di fronte a offerte mostruose, come quella della clausola da 94 milioni. Una montagna di soldi, ma poi un altro Higuain sul mercato dove lo trovi? ”Noi compriamo non per vendere ma per costruire  – spiega De Laurentiis – e quindi se compro giovani poi deve arrivare il loro turno”. Il presidente respinge gli attacchi al mercato di gennaio. “Con i soldi che ho speso per Grassi avrei potuto fare il mercato della Roma, ma non mi serviva, perché la squadra funzionava”. L’occhio rivolto al futuro, la mente al presente. ”Stiamo valutando sia la mia presenza che quella di Higuain a Roma. Decideremo tra stasera e domani”.

(Foto Official Ssc Napoli/twitter)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest