Chiaia, spedizione punitiva nel cuore della movida: feriti due fratelli e la madre

L’aggressione stanotte dopo un diverbio nel pomeriggio: diverse persone hanno partecipato al raid in via Bisignano

Secondo quanto dichiarato dalle vittime, i due fratelli avevano avuto un diverbio nel pomeriggio con un giovane che aveva minacciato di vendicarsi. Due giovani e la loro madre feriti nel corso di un’aggressione la scorsa notte in via Bisignano, nel cuore della movida del quartiere Chiaia a Napoli. La polizia è giunta sul posto intorno alle 3, quando gli aggressori si erano già allontanati. Da quanto ricostruito, emerge che diverse persone hanno aggredito i due fratelli di 18 e 23 anni. La madre, di 52 anni,è  intervenuta per difendere i figli ma è rimasta ferita a sua volta. La donna è stata medicata in ospedale per contusioni guaribili in cinque giorni. Uno dei figli ha riportato contusioni con otto giorni di prognosi, l’altro una frattura a un dito della mano che guarirà in un mese.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest