Champions, Napoli fermato dal Salisburgo

Azzurri bloccati sull’1-1 casalingo. Lozano acciuffa il pari, dopo il rigore di Haaland. Qualificazione più vicina, ma fallito un match point

Il Napoli fallisce il primo match point in Champions, facendosi bloccare dal Salisburgo al San Paolo. È Lozano ad acciuffare il pari, con un destro da fuori, dopo il rigore trasformato da Haaland. A causare il fallo in area, un tackle di Koulibaly. Ora la qualificazione agli ottavi è più vicina, ma stasera il discorso poteva chiudersi. E a due gare dal termine del girone, sfuma il primo posto, ora nelle mani del Liverpool. Tante occasioni per il Napoli, anche un palo su inzuccata di Callejon, ed una traversa su tiro spiovente di Insigne. Ma anche qualche pericolo di troppo. Per Ancelotti manca ancora la quadra: il salto di qualità è rimandato, come l’accesso al prossimo turno.

NAPOLI-SALISBURGO 1-1

Napoli (4-4-2): Meret 6; Di Lorenzo 6.5, Maksimovic 6.5, Koulibaly 5.5, Mario Rui 6 (46′ Luperto 6); Callejon 6, Ruiz 6, Zielinski 6, Insigne 6.5; Mertens 6.5 (73′ Milik 6), Lozano 7 (86′ Llorente sv). In panchina: Ospina, Manolas, Hysaj, Elmas. Allenatore: Ancelotti 6

Salisburgo (5-3-2): Carlos 6.5; Kristensen 6, Pongracic 5.5 (46′ Mwepu 6.5), Onguene 5.5, Wober 6, Ulmer 6; Minamino 6 (61′ Ashimeru 6), Junuzovic 6, Szoboszlai 6; Hwang 6.5, Haaland 6.5 (75′ Daka 6.5). In panchina: Kohn, Vallci, Koita, Ramalho. Allenatore: Marsch 6.5

Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia) 6

Reti: 11′ Haaland (r), 43′ Lozano

Note: serata piovosa, terreno di gioco in discrete condizioni. Ammoniti: Onguene, Zielinski, Pongracic, Marsch. Angoli: 7-8. Recupero: 3′; 3′

GIRONE E

Risultati quarta giornata: Liverpool-Genk 2-1; Napoli-Salisburgo 1-1

Classifica: Liverpool 9, Napoli 8, Salisburgo 4, Genk 1

Prossimo turno (27 novembre): Genk-Salisburgo; Liverpool Napoli

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest