Canta Napoli col coro da record storico, la pioggia non ferma i 13.000 ragazzi – Video

A piazza Plebiscito la Piazza Incantata, manifestazione con migliaia di giovani provenienti da 17 regioni italiane: in scena il coro polifonico più numeroso al mondo

L’organizzazione è durata un anno, durante il quale le scuole hanno seguito corsi di canto online del Conservatorio San Pietro a Maiella, per armonizzare l’enorme complesso di voci. Piazza del Plebiscito a Napoli si è trasformata oggi ne “La Piazza Incantata”, ospitando il coro polifonico più imponente della storia della musica, composto da 13.000 studenti di 17 regioni italiane. Il concerto da guinness è stato ideato da Renato Parascandolo e Sergio Siminovich.  Una lunga preparazione che aveva previsto anche il maltempo: oggi alle 17 in punto, l’orario previsto per il concerto, è tornata la pioggia dopo giorni di clima primaverile. Ma i ragazzi erano preparati: ad ognuno era stato infatti consegnato un kit con borraccia e mantellina impermeabile. Il programma è stato un po’ accorciato, ma alla fine il grande coro ha liberato la sua voce, partendo dal “Te deum, pleni sunt” e chiudendo con un classico della musica napoletana “I’ te vurria vasa'”.

(Foto/Video Ufficio stampa Comune di Napoli)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest