La provincia di Benevento area più colpita. Numerosi i torrenti esondati. Circolazione dei treni sospesa sulle linee Caserta-Foggia e Benevento-Avellino

NAPOLI – Il maltempo flagella la Campania. Si registra una vittima nel Sannio, la zona più colpita. A Pago Veiano una 70enne è morta travolta da acqua e fango, in contrada Iscalanuce. Diversi i corsi d’acqua esondati nella provincia. I torrenti Reinello e Calore hanno causato numerosi allagamenti nel capoluogo e nel comune di Dugenta. Particolarmente colpiti i comuni di Pesco Sannita, Ponte, Valle Telisana, Solopaca, Vitulano dove delle frane hanno reso necessaria l’evacuazione di alcune abitazioni. Straordinari per il Comando dei Vigili del Fuoco di Benevento. Le zone più colpite nel capoluogo sono le località Pantano, via dei Longobardi, via Ponticelli, zona Santa Clementina, zona industriale Ponte Valentino e via Cosimo Nuzzolo. In provincia forti disagi a Solopaca, Cautano, Reino, Pesco Sannita, Vitulano, Dugenta, Guardia Sanframondi e San Giorgio la Molara. Per dare riscontro alle chiamate è stato trattenuto in servizio il turno smontante. Interrotte da frane e smottamenti le statali Fortorina e Telesina. Ma sono chiuse al traffico anche molte strade comunali e provinciali per caduta di alberi e massi. Nessun problema invece per i tratti autostradali.

 

CASERTA – In provincia di Caserta intervento dell’Esercito. La scorsa notte, la Prefettura ha chiesto aiuto ai militari per poter fronteggiare alcune situazioni critiche. Uomini e mezzi delle forze armate entrati in azione a Santa Maria a Vico dove sono stati liberati alcuni tratti della strada statale 7 Appia invasi da detriti fangosi e massi.

 

STOP AI TRENI – Circolazione dei treni sospesa sulle linee Caserta-Foggia e Benevento-Avellino. Per limitare i disagi ai viaggiatori sono stati attivati servizi sostitutivi con autobus e i passeggeri.

 

SCUOLE CHIUSE – Alcune scuole sono rimaste chiuse su disposizione dei sindaci. Accade in provincia di Salerno a Scafati, Sarno, Nocera Inferiore, ma anche a Benevento dove è stato disposto anche lo stop alle lezioni universitarie.

(Foto da Facebook)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest