Batticuore Napoli, Samp affossata nel recupero dal deb Tonelli

Azzurri in rimonta: dopo l’autogol di Hysaj c’è il pari del partente Gabbiadini e poi la rete del difensore all’esordio

Una gara palpitante, con un finale da delirio. Nel recupero di Napoli-Sampdoria si scrive la favola di Lorenzo Tonelli, che realizza il gol della rimonta azzurra. I blucerchiati avevano chiuso in vantaggio il primo tempo, grazie ad un autogol di Hysaj. Nella ripresa, con la Samp in dieci per l’espulsione di Silvestre, il risultato si ribalta: prima il pari del partente Gabbiadini e poi il 2-1 del difensore all’esordio.

 

NAPOLI-SAMPDORIA 2-1 (0-1)

Napoli (4-3-3): Reina 6,5, Hysaj 5,5, Tonelli 7, Chiriches 5,5, Strinic 7, Allan 5,5 (13′ st Zielinski 6), Jorginho 5 (26′ st Gabbiadini 6,5), Hamsik 5,5, Callejon 6, Mertens 6, L.Insigne 6. (22 Sepe, 1 Rafael, 11 Maggio, 19 Maksimovic, 42 Diawara, 95 Lasicki, 4 Giaccherini, 30 Rog, 94 R.Insigne, 32 Pavoletti). All.: Sarri 6

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni 7, Pereira 6,5, Silvestre 4, Skriniar 7, Regini 6,5, Barreto 6,5, Torreira 6,5, Praet 6 (32′ st Linetty sv), Alvarez 5,5, Quagliarella 5 (5′ st Muriel 6,5), Schick 6,5 (19′ st Dodo 6). (12 Krapikas, 92 Tozzo, 10 Fernandes, 17 Palombo, 20 Pavlovic, 21 Cigarini, 23 Duricic, 24 Bereszynski, 47 Budimir). All.: Giampaolo 6,5

Arbitro: Di Bello di Brindisi 6

Reti: 30′ aut. Hysaj, 77′ Gabbiadini, 95′ Tonelli

Note: Angoli: 9-3 per il Napoli. Recupero: 1′ e 5′. Espulsi: Silvestre (15′ st) per doppia ammonizione. Ammoniti: Hysaj per gioco scorretto. Spettatori: 30 mila

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest