L’uomo schiacciato dalla mietitrebbia che stava guidando a San Marco dei Cavoti

SAN MARCO DEI CAVOTI –  Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava rientrando con la sua mietitrebbia quando ne ha perso il controllo, forse per l’eccessiva pendenza della strada. Il mezzo agricolo si è ribaltato schiacciandolo. Così è morto il 48enne Donato Zuppa, di San Marco dei Cavoti, nel Sannio. Nulla hanno potuto i soccorsi del 118 giunti sul posto insieme ai carabinieri. La vittima lascia moglie e tre figli.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest