Caccia al terzo complice di due fratelli

SAN MARZANO SUL SARNO – I militari hanno sorpreso i due pregiudicati dopo che avrebbero asportato da un bar del centro due slot machine e una macchinetta cambia soldi, contenenti in tutto 5500 euro. A San Marzano sul Sarno, nel Salernitano, i carabinieri della compagnia del reparto territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato i fratelli Antonio e Andrea Agresta Esposito. I due sono stati acciuffati dopo una fuga di alcune centinaia di metri. Un terzo complice è riuscito a dileguarsi.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest