Il 55enne bloccato in flagranza: accusato di incendio doloso. Diversi roghi oggi: distrutti oltre 60 ettari di terreno

SALERNO – E’ stato bloccato in flagranza di reato e chiuso nel carcere di Fuorni. Nel giorno in cui sulle colline di Salerno i roghi distruggono oltre 60 ettari di terreno,  i carabinieri arrestano un 55enne, responsabile di alcuni incendi appiccati in giornata sulle colline di Giovi. Secondo una ricostruzione dei militari, ha dato fuoco con un accendino ad alcune sterpaglie in un terreno. Le fiamme sono divampate distruggendo oltre un ettaro di area boschiva.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest