De Magistris: “Ci vuole senso di responsabilità verso i cittadini”

NAPOLI – Alla richiesta di verifica chiesta dal consigliere Vincenzo Moretto di FdI, hanno risposto 22 consiglieri su 48. Così il presidente Raimondo Pasquino ha sciolto la seduta del Consiglio comunale di Napoli per mancanza del numero legale.  Il sindaco de Magistris ha ricordato che “non è la prima volta e non sarà l’ultima”.  “Ci vuole – ha aggiunto – senso di responsabilità perché i cittadini aspettano l’approvazione di delibere”.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest