Alla zuffa hanno partecipato 6 donne e 3 uomini. Una decima persona deve rispondere di favoreggiamento

CERVINARA  –   Nove le persone denunciate, 6 donne e 3 uomini. Si sono affrontate a calci, pugni e tirate di capelli. Maxi rissa condominiale tra due famiglie di Cervinara, in provincia di Avellino. La zuffa è scoppiata  per motivi di condominio, aggravati da dissapori e litigi che duravano da tempo. Gli agenti del locale Commissariato di Polizia hanno faticato non poco a separare i contendenti. Una decima persona è stata denunciata alla Procura di Benevento per favoreggiamento.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest