Il giovane accusato di maltrattamenti in famiglia e rapina

CASAPESENNA – A Casapesenna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno arrestato, in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia e rapina G.G., 25enne del luogo. L’uomo si è reso responsabile di reiterati maltrattamenti contro il padre convivente, culminate nel corso della notte, con una rapina ai danni dello stesso al quale ha sottratto 5 euro minacciandolo con coltello. L’arma usata per la rapina è stata sottoposta a sequestro. L’arrestato, invece, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Napoli Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest