L’agitazione è durata quattro giorni: decisivo l’incontro con de Magistris

NAPOLI – “Dopo una lunga trattativa, uno sciopero durato quattro giorni, abbiamo sottoscritto l’accordo. Da domattina i lavoratori riprenderanno le normali attività. Abbiamo raggiunto l’obiettivo di far partire i lavori e dare occupazione ai lavoratori in mobilità”. E’ quanto afferma il segretario generale della Fillea-Cgil di Napoli, Ciro Nappo in relazione all’intesa raggiunta oggi tra le organizzazioni sindacali degli edili, i vertici di Metropolitana e Ansaldo.

I lavoratori avevano incontrato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, e l’Assessore alle Infrastrutture Mario Calabrese. I vertici del Comune hanno rassicurato i lavoratori su impegni e azioni messe in campo dall’amministrazione comunale per lavori e investimenti e che si sarebbe vigilato sul rispetto degli accordi da parte del concessionario dei lavori, Metropolitana di Napoli.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest