Villa Literno,  neonata abbandonata sul marciapiede

La piccola, nata da poche ore, era avvolta in una coperta: l’ha notata un fruttivendolo. Portata d’urgenza in clinica, è in buono stato di salute

A notarla è stato un 50enne, titolare di un negozio di frutta e verdura, che ha immediatamente informato i carabinieri. Una neonata di poche ore è stata abbandonata a Villa Literno, nel Casertano. La piccola era sul marciapiede, avvolta in una coperta. La bambina è di carnagione chiara, ed aveva il cordone ombelicale legato con laccio di scarpe. I militari l’hanno portata d’urgenza nella Clinica Pineta Grande di Castel Volturno. La piccola è in buono stato di salute.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest