Varcaturo, prende a bastonate il padre per soldi: arrestato

Il 36enne era ai domiciliari per rapina. Tre giorni di prognosi per la vittima

GIUGLIANO – L’uomo è stato bloccato dai carabinieri, intervenuti d’urgenza nella sua abitazione, mentre inveiva contro il padre 59enne.  A Giugliano i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato un 36enne di via Ripuaria già noto alle forze dell’ordine, tossicodipendente e ai domiciliari per rapina. Per farsi consegnare del denaro aveva minacciato e picchiato il padre con un bastone, procurandogli lesioni ritenute guaribili in 3 giorni: un trauma contusivo all’omero sinistro ed escoriazioni al dorso della mano destra. E’ accusato  di estorsione e minacce aggravate. L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest