Spari al Centro direzionale, feriti e rapinati 2 tabaccai di Ponticelli: “Rubato l’incasso”

Le vittime ricoverate in ospedale: una colpita alle gambe, l’altra all’inguine. Non sono in pericolo di vita. Bottino: 5000 euro

I due erano in auto, nei pressi di una banca in via Porzio, isolato E, al centro direzionale in via Porzio. Poco dopo le 10 sono stati avvicinati da una moto di grossa cilindrata con in sella due persone dal volto coperto dal casco, che hanno sparato alcuni colpi di pistola. Feriti e rapinati Raffaele Saturno, di 46 anni, e Giuseppe Matare di 39, entrambi noti alle forze dell’ordine.  Saturno è rimasto ferito alle gambe e Matare all’inguine. I rapinatori si sono impossessati di un borsello con all’interno 5000 euro: secondo le vittime erano gli incassi di una tabaccheria di loro proprietà in via Argine. Saturno e Matare sono stati ricoverati all’ospedale Loreto Mare di Napoli: non sono in pericolo di vita. Matare è stato poi trasferito al Cardarelli per essere operato. Saturno ha precedenti per associazione a delinquere: nel settembre 2015 è stato applicato nei suoi confronti un provvedimento di obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e ha scontato di recente anche gli arresti ai domiciliari.

 

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest