Solopaca: esplode bombola al centro di accoglienza, donna grave

La deflagrazione ha causato danni agli infissi e alla muratura dell’edificio

Lo scoppio è avvenuto all’interno di una struttura su due livelli, adibita a centro di accoglienza per immigrati. A Solopaca, nel Sannio, una donna straniera è rimasta gravemente ferita per l’esplosione di una bombola gpl. Sono intervenuti i sanitari del 118 ed i vigili del Fuoco. La deflagrazione ha causato danni agli infissi e alla muratura dell’edificio. La vittima è è ricoverata nell’ospedale “Rummo” di Benevento.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest