I Carabinieri hanno stretto le manette ai trafficanti ritenuti affiliati al clan dei Ferone

CASAVATORE – Scacco matto dei Carabinieri della Compagnia di Casoria ad un banda di trafficanti di droga ritenuti affiliati al clan dei Ferone operante per il controllo degli affari illeciti a Casavatore, nell’hinterland a Nord di Napoli.

I militari dell’Arma hanno dato esecuzione a una ordinanza di di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Napoli per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti a carico di 10 persone.

Nel corso di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea gli uomini delle forze dell’ordine hanno accertato che i malviventi avevano costituito un clan dedito allo spaccio di droga all’interno di un quartiere popolare di Casavatore, attività illecita che veniva “protetta” dai pusher con un sistema di comunicazioni tra le vedette poste a sorvegliare i punti di spaccio e con la realizzazione di numerosi nascondigli in aree condominiali.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest