Sant’Arpino, 78enne spara dalla finestra contro giovani rumorosi: ferito 22enne di Grumo Nevano

Arrestato l’anziano. Il giovane colpito all’addome ed operato: non è in pericolo di vita

I militari dell’Arma sono intervenuti dopo che l’anziano, esasperato dai continui schiamazzi causati da un gruppo di giovani riunitosi all’esterno di un bar adiacente alla sua abitazione, si è affacciato dalla finestra dell’appartamento al piano rialzato dello stabile, ha esploso un colpo di pistola che ha colpito all’addome un ventiduenne di Grumo Nevano. Grave episodio a Sant’Arpino, nel Casertano, dove i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Marcianise hanno arrestato un pensionato 78enne del luogo.  La vittima è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Aversa, dove è stata sottoposta ad intervento chirurgico per la rimozione dell’ogiva. Il giovane non è in pericolo di vita. I carabinieri di Marcianise, assieme ai militari della stazione di Sant’Arpino, a seguito di sopralluogo hanno rinvenuto l’arma utilizzata dall’arrestato, risultata regolarmente detenuta. La stessa è stata sottoposta a sequestro. L’uomo, invece, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest