Sant’Angelo a Cupolo, mangia funghi del suo giardino: muore anziana intossicata con la figlia

La donna di 84 anni era ricoverata da alcuni giorni. La figlia è stata dimessa

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, l’anziana e la figlia avrebbero ingerito i funghi raccolti in giardino e poi cucinati. Ad avere la peggio è stata la 84enne, morta per intossicazione alimentare. E’ accaduto a una pensionata di 84 anni residente a Sant’Angelo a Cupolo, piccolo comune del Sannio. La donna è deceduta presso l’ospedale Rummo di Benevento dopo essere stata ricoverata alcuni giorni fa. I sintomi dell’intossicazione erano toccati prima alla figlia e, dopo qualche giorno, alla madre che, mercoledì scorso, è stata ricoverata. Le condizioni di salute dell’84enne sono apparse subito gravi e sono precipitate fino al decesso di ieri. La figlia, anch’ella ricoverata per accertamenti, è stata invece dimessa.

(Foto ao-rummo.it)

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest