Salta ancora seduta del consiglio comunale di Napoli: lite-show Del Giudice-Attanasio

Numerose assenze nella maggioranza: salta numero legale. All’ordine del giorno c’era la relazione del sindaco sullo stato di attuazione del programma. Il vicesindaco al consigliere che ha cambiato casacca: “Mangiati un’emozione”

La campanella suona poco dopo le 10.30, è il segnale che in aula si sta chiedendo il numero legale. Il presidente fa la conta dei presenti e la seduta è sciolta. Finisce così la riunione odierna del consiglio comunale di Napoli, quella in cui all’ordine del giorno c’era la relazione del sindaco sullo stato di attuazione del programma. Sullo scioglimento dell’assemblea ha pesato l’assenza dei consiglieri di maggioranza, ragione per la quale il presidente Pasquino altro non ha potuto che mandare tutti a casa. 20 presenti rispetto ai 28 che c’erano alla apertura della seduta. I momenti che sono succeduti non potranno essere dimenticati facilmente. Con un battibecco fra Carmine Attanasio – che aveva chiesto il numero legale – e il vicesindaco Raffaele Del Giudice (terminato con un “magnat n’emozione” del secondo verso il primo), con l’imbarazzante silenzio dei consiglieri di maggioranza e con la pesante mancanza del primo cittadino, atteso per la relazione ma trattenuto da un impegno precedente.

 

Il sindaco Luigi de Magistris non ha voluto commentare l’accaduto neanche dopo essere rientrato a palazzo San Giacomo, poco dopo lo scioglimento della seduta. Facile immaginare che fosse adirato con la sua stessa maggioranza, anche perché i beneinformati dicono che sia Raimondo Pasquino quanto i capigruppo sapessero che il suo arrivo era previsto per le dieci e trenta, dopo aver partecipato a una manifestazione a Maschio Angioino.

Una questione di pochi minuti e il primo cittadino, contro cui si sono rivolte le dichiarazioni di alcuni consiglieri del Pd e innanzitutto di Carmine Attanasio che lo hanno definito ‘latitante’, si sarebbe seduto sul suo scranno.

Barbara Tafuri

Condividi sui social network
  • gplus
  • pinterest